NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
1 2 3 4

Dal vangelo secondo Giovanni (15,18-21)

LA PAROLA PER ME OGGI
La sola esistenza di cristiani è una continua accusa alle opere perverse del mondo. Il cristiano è un vivente rimprovero per chi segue altre strade. «Per questo il mondo vi odia». Perciò vivere totalmente guidati dallo Spirito (come Paolo nella prima lettura) è anche accettare con pazienza le piccole persecuzioni, le incomprensioni che la testimonianza della mia vita cristiana autentica mi procura. Senza scendere a compromessi!!!

LA PAROLA SI FA PREGHIERA
Signore Gesù, tu che ci hai scelto nel tuo piano d'amore, donaci la grazia di sopportare le persecuzioni e derisioni a causa del tuo Nome e del Vangelo.

La preghiera