NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
1 2 3 4

Vangelo del Giorno

News

Professione Temporanea di Fra Carmine

Lunedì 14 Settembre

Presso la Parrocchia della Santa Famiglia, Carmine Surace novizio dei frati minori conventuali emetterà i voti semplici nell’ordine.

Leggi tutto...

Festa di Sant'Antonio di Padova 2020

Domenica 31 Maggio

Ore 19:00 Santa Messa con inizio tredicina

 

Venerdì 12 Giugno

Ore 16:30 Benedizione dei bambini ed omaggio floreale al santo, presso Piazzale Ibico

Ore 18:30 Santo Rosario a seguire Santa Messa, presso Piazzale Ibico

 

Sabato 13 Giugno - Festa di Sant'Antonio

SS. Messe ore 7:30 - 8:30 - 10:30 - 11:30, presso Piazzale Ibico

Ore 18:30 Messa prefestiva del Corpus Domini, presso Piazzale Ibico

 

Dopo la Santa Messa ci sarà un momento di preghiera rivolta a Sant'Antonio e benedizione con la reliquia del santo

Leggi tutto...

Links Utili

Dal vangelo secondo Giovanni (16,12-15)

SPUNTI DI RIFLESSIONE
Lo Spirito Santo glorifica Gesù mostrandolo a noi, con le sue illuminazioni interiori, come la Chiesa ce lo presenta nel suo insegnamento dottrinale e con la sua liturgia, e suscitando nei nostri cuori un'eco fervente alle parole evangeliche che egli vi fa penetrare profondamente. Lo Spirito Santo è Dio presente in noi con il suo potere che scuote, che ispira, che trasforma. È Qualcuno in noi, Qualcuno che non siamo noi e che intercede davanti a Dio per noi. Noi non sappiamo superare l'abisso che ci divide da Dio, perché può essere superato solo da Dio. Paolo ci dà l'immagine sorprendente di Dio che intercede per noi davanti a se stesso.
Molto più che un semplice maestro interiore lo Spirito Santo diventa un vero principio di azione, che trasforma gli atti dell'uomo in atti propriamente divini: Figli di Dio sono coloro che sono guidati dallo Spirito di Dio, dice San Paolo.

LA PAROLA PER ME OGGI
Vogliamo ritagliare oggi un momento della nostra giornata per metterci in silenzio davanti a Dio e lasciare che lo Spirito Santo sollevi dentro di noi quei «gemiti inesprimibili», troppo profondi per essere espressi, affinché si alzino in preghiera verso Dio.

Spirito Santo