NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
1 2 3 4

Vangelo del Giorno

News

Professione Temporanea di Fra Carmine

Lunedì 14 Settembre

Presso la Parrocchia della Santa Famiglia, Carmine Surace novizio dei frati minori conventuali emetterà i voti semplici nell’ordine.

Leggi tutto...

Festa di Sant'Antonio di Padova 2020

Domenica 31 Maggio

Ore 19:00 Santa Messa con inizio tredicina

 

Venerdì 12 Giugno

Ore 16:30 Benedizione dei bambini ed omaggio floreale al santo, presso Piazzale Ibico

Ore 18:30 Santo Rosario a seguire Santa Messa, presso Piazzale Ibico

 

Sabato 13 Giugno - Festa di Sant'Antonio

SS. Messe ore 7:30 - 8:30 - 10:30 - 11:30, presso Piazzale Ibico

Ore 18:30 Messa prefestiva del Corpus Domini, presso Piazzale Ibico

 

Dopo la Santa Messa ci sarà un momento di preghiera rivolta a Sant'Antonio e benedizione con la reliquia del santo

Leggi tutto...

Links Utili

Purificare il cuore! Più che purificare l'esterno, purificare l'interno. Noi conosciamo anche la forza potentissima di un'idea, di un pensiero accarezzato! Noi diciamo che i pensieri, che le idee sono armate, esplosive, sono come dei barili di polvere; basta una leggera scintilla, esplodono, portano cioè all'azione, trascinano a tutte queste conseguenze terribili: fornicazioni, furti, omicidi adulteri, cupidigie, malvagità, frodi, impudicizie, invidia, maldicenza, orgoglio, stoltezza. Tutte queste cose cattive escono dal di dentro, dal cuore, e profanano, imbrattano l'uomo.
Gesù è venuto per farci un cuore nuovo. Sono le profezie di Ezechiele, di Isaia, di Geremia che parlano di questo cuore nuovo. Prima di fare «cieli nuovi e terra nuova» il cuore dell'uomo deve essere rinnovato.

LA PAROLA PER ME OGGI
Oggi lotta spietata per purificare il nostro cuore. Controlla quindi ciò che esce "dal di dentro", soprattutto i pensieri negativi, da cui tutto nasce, mettendoli a tacere e illuminandoli, ripetendo a lungo una frase della liturgia di oggi. «Le mie parole vi hanno reso puri», dice Gesù.

LA PAROLA SI FA PREGHIERA
Sono davanti a Te e non mi libero dai pensieri cattivi. Ma tu, o Cristo, aprimi il tesoro della tua bontà e poiché mi avvicino e ti tocco, ricevimi e illumina la mia anima perdonandomi le colpe per l'intercessione della Vergine che ti generò. (S. Giovanni Damasceno)

Beata Vergine Maria di Lourdes