NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Vangelo del Giorno

News

Ordinazione Diaconale

Lunedì 15 Luglio ore 18:30

Ordinazione Diaconale di Fra Diego Canino

Leggi tutto...

Links Utili

Oratorio San Massimiliano Kolbe

oratorio

L'Oratorio si preoccupa di organizzare attività durante tutto l'anno, finalizzate all'aggregazione di bambini, adolescenti e giovani secondo uno stile di vita cristiano

 

 

 

RIAPRE L’ORATORIO!!!

La Parrocchia Maria SS del Rosario è in grande movimento. Meravigliose novità hanno fatto rifiorire l’intera comunità parrocchiale:
è iniziata l’Estate Ragazzi all’Oratorio San Massimiliano Kolbe, inaugurato venerdì 20 giugno con la Festa dell’Estate!
È un’esplosione di gioia continua tra i più di ottanta bambini e adolescenti che ogni mattina dalle 8 iniziano ad affollare l’Oratorio. Ad accoglierli una ventina di giovanissimi animatori sempre più entusiasti; la stanchezza lascia il posto alla felicità, la vera felicità che gli occhi dei più piccoli trasmettono loro fino alle ultime ore del pomeriggio.
Fondamentale inoltre la collaborazione dei moltissimi volontari che si spendono quanto più possono in cucina e nelle pulizie di tutti i locali.
Moltissime sono le attività svolte, ma nessuna giornata inizia senza aver prima pregato: mezz’ora è dedicata a ringraziare Gesù per la bellezza dello stare insieme.
In programma un’ulteriore settimana di Estate Ragazzi, dal 30 giugno al 4 luglio, ancora più ricca di attività all’aperto ed escursioni al mare.
Queste, infine, le emozionanti parole di Serena Cannistrà, animatrice di 17 anni, in conclusione alla prima giornata:
<<Oggi è stata l’esperienza più bella della mia vita. Stare con i bambini richiede molta, anzi, troppa pazienza. Sempre in allerta: hai costantemente la paura che possa allontanarsi qualcuno o farsi male, che possano litigare fra loro, che qualcuno possa sentirsi escluso… stare con loro è molto faticoso, hanno sempre moltissime energie o talvolta non hanno voglia di fare niente.
Bisogna imparare a capirli, farsi intendere. La cosa più importante è fare capire loro che possono fidarsi di te.
Mi chiedevo, prima che arrivassero, come dovessi comportarmi, parlare… ma quante cose ho imparato oggi? Beh, io non mi ero mai sentita così soddisfatta, così felice, piena di belle sensazioni e anche… come dire? Rigenerata, forse? Sembra che ti trasmettano la loro energia! Il bene dei bambini è bello perché è sincero, senza secondi fini.
Oggi quando ad ognuno è stato chiesto qual è il loro sogno, sono rimasta stupefatta delle risposte che hanno dato. Sognano di essere felici, di aiutare i bimbi meno fortunati di loro, qualcuno di fare il medico… mi sentivo io piccola in mezzo a loro. Mi facevano emozionare. Mi facevano emozionare anche solo guardando le loro espressioni spaventosamente tenere, piene di gioia anche per una piccola cosa. Quando gli chiedevo se erano stanchi mi dicevano sempre di no, poi mi chiedevano se io fossi stanca e rispondevo: “Nemmeno io lo sono, forza saltiamo!” e vedevo nei loro occhi quanto fossero felici, ero felice anche io. La sensazione più bella che ho avuto è stato quando una bimba mi ha detto: “Ti voglio bene, se tu continui a venire io ci vengo qui, perché sei bella brava e gentile”, mi è scappato un sorriso enorme!
Mi hanno davvero fatta uscire pazza e urlare, ma allo stesso tempo li amo perché mi hanno resa felice oggi! Sono fermamente convinta che i bambini facciano uscire fuori la parte migliore che si ha dentro.>>

Guarda le PhotoGallery!

Attività dell'Oratorio

Attività dell'Oratorio

 

Estate Ragazzi 2014

Estate Ragazzi 2014

 

Guarda i Video!

Oratorio Box

Oratoriobox

I GIALLI la squadra dei più piccoli

I GIALLI la squadra dei più piccoli

La parabola del Figliol Prodigo

La parabola del Figliol Prodigo

FacebookTwitterDiggGoogle BookmarksLinkedinPinterest